La poesia negli occhi

E’ complicato spiegare una poesia a parole: bisogna leggerla, ascoltarla più volte e sentirla dentro fino a che non tocca le corde giuste. Si rischia altrimenti di non coglierne le sfumature, la profondità. Esattamente lo stesso rischio che si corre nel voler raccontare a parole i percorsi visivi di Francesca Davoli e Fabrizio Cicconi, rispettivamente stylist e fotografo, che da alcuni anni realizzano insieme alcuni fra i servizi più poetici e suggestivi di riviste come ADMarie Claire Maison, Elle Decor, Elle Decoration UK…

Ci proverò comunque. Lasciando poi a ciascun lettore il gusto di scoprire nei siti di entrambi, tutte le delicate “storie per immagini” che raccontano. Delicatezza è proprio la parola giusta per cominciare il discorso. Che si tratti di presentare residenze o studi di interior designer, stilisti, atelier di artisti, botteghe artigiane… oppure locali in cui chef o albergatori lavorano e ricevono i propri ospiti, si avverte nelle loro immagini – come nota dominante – un senso di essenzialità e raffinata armonia.

Laira Gasparini

Non so dire se il segreto delle suggestioni visive che creano stia nell’uso prevalente della luce naturale o nella scelta di soggetti in sintonia con il loro tipo di sguardo sulla realtà. Forse è soprattutto la capacità di rendere speciali le cose semplici del quotidiano, a distinguere il loro tratto. Sembra che riescano a cogliere e a sottolineare ciò che c’è di nascosto e prezioso nell’ordinario, nelle piccole cose. E allo stesso tempo rendono accogliente e intimo anche l’allestimento più ricercato ed elegante.

b5

Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Bologna, Francesca Davoli prima di concentrarsi sugli aspetti estetici e compositivi nelle sue descrizioni di interior e lifestyle – come stylist e creative consultant – ha iniziato a esprimersi artisticamente come fotografa. E questo appare evidente nelle sue scelte stilistiche, si respira nelle prospettive o nei dettagli su cui concentra la sua attenzione e dirige la nostra.

HyperFocal: 0

Fabrizio Cicconi svolge la sua attività di fotografo da 30 anni e dal 2011 è iniziata la sua collaborazione con Francesca. L’aspetto che più mi colpisce del suo sguardo, in particolare negli interni, è la capacità di piegare la luce naturale al suo volere. Chi si intende di fotografia sa quanto sia complesso farlo… serve molto tempo e precisione, accortezza nel cogliere l’attimo. La sua serie Botanica e le riprese nell’orto alla luce della luna sono, a mio avviso, bellissime.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sono convinta che il vivere ad arte sia un’attitudine, uno stile di vita che si impara col tempo, che si affina lentamente… mano a mano che le nostre priorità e valori si definiscono. Ho scritto altrove nel sito che vivere ad arte è un modo di fare e vedere, di accostare le cose alle persone. Ecco, secondo me, il modo in cui Francesca e Fabrizio accostano cose a persone è una raffinatissima forma d’arte per immagini. Una forma capace di ispirare calore e armonia, di rendere preziosi i gesti quotidiani, di svelare il cuore di case e luoghi dove il vivere ad arte è la normale vita di ogni giorno.

203-eva germani-505

Concludo con un invito a fare un breve viaggio nei prossimi giorni… nei luoghi, in case e atmosfere catturati dallo sguardo di questi artisti, dalle Alpi alle Isole. Sono certa che ne rimarrete sorpresi e affascinati.

francescadavoli.it

fabriziocicconi.it

Buona visione e buon fine settimana

💙  Alba


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...